> Diary > tutte le news
2 mesi fa
Diary

Come Allenarsi Correttamente – Parte 2 –

Gymnastics

In ogni box si respira un grandissimo interesse verso bilancieri e pesoni ma per un corretto sviluppo della propria carriera di crossfitter la ginnastica viene prima in ordine di priorità.

La Ginnastica si riferisce alla capacità di muovere il proprio corpo nello spazio, e per imparare a farlo correttamente è necessario armarsi di pazienza e rispettare questa gerarchia di movimento:

  1. Tenute Statiche
  2. Movimenti lenti e controllati
  3. Movimenti dinamici

Ora provate a fare mente locale su quante volte avete visto un vostro compagno di allenamento dimenarsi appeso agli anelli per cercare di fare un ring muscle ups e quante volte avete visto lo stesso in hold con il torace contro la sbarra?

Il fondatore di CrossFit G. Glassman, ex-ginnasta peraltro, ha pubblicamente ammesso di avere sbagliato ponendo troppa enfasi sui movimenti dinamici agli albori del nostro sport. Ed il suo correggersi è evidente se si osservano oggi i wod del main site, dove i movimenti di ginnastica strict e le hold per tutto il corpo sono in programma regolarmente.

La stragrande maggioranza degli infortuni, fastidi e piccoli acciacchi che vengono ad ogni atleta derivano dalla non-conoscenza di questa gerarchia.

Con la pratica ed il tempo si posso imparare tutti i movimenti dinamici della ginnastica ma se non ho una base corretta arriverò presto ad un plateau nei miei progressi o peggio ad un’infortunio.

Per avere una idea concreta della corretta progressione partiamo naturalmente dal core.

Perché? Perché ogni movimento del corpo umano è definito “core-to-extremity”, se non sapete di cosa parlo andate su Google, scaricate la CrossFit Training Guide di primo livello e studiate.

Prima di provare Toes to Bar o GHD sit-ups fate questi test:

Core:

  • Max L – Sit Hold (parallettes o bar) – minimo richiesto: 30”
  • Max GHD Sorensen Hold – minimo richiesto: 120”
  • Max Strict Knee to Elbows tempo 3010 – minimo richiesto: 10 ripetizioni

Non supero il primo ed il secondo test? Non passo al terzo. Non supero il terzo test? Non pratico nessun movimento dinamico senza una corretta assistenza. Per corretta assistenza intendo dire che posso praticare dei toes to bar seguito dal mio coach ma non ha senso allenarli in un workout. Pratica ed allenamento sono due cose diverse.

Pulling:

  • Max Chin Over the Bar Hold – minimo richiesto: 30”
  • Max Strict Chest to Bar Pull Ups – minimo richiesto: 10 ripetizioni

Non supero il primo test? Non passo al secondo. Non supero il secondo test? Non pratico nessun movimento dinamico senza una corretta assistenza.

Pushing:

• Max Ring Dip Bottom Position Hold – minimo richiesto: 30”
• Max Strict Ring Dip – minimo richiesto: 10 ripetizioni

Non supero il primo test? Non passo al secondo. Non supero il secondo test? Non pratico nessun movimento dinamico senza una corretta assistenza.

Vabbè ho capito coach ma come li passo tutti ‘sti caxxo di test??? www.bhtlab.com -> Gymnastics Coach Matteo Angioletti & Martina Barbaro.

 

Most liked

1 mese fa

CrossFit e alimentazione – Il giorno di gara

Il giorno della Gara è Arrivato. Ti sei allenato duramente ed ora sei pronto a mettere piede sul floor...